Crea sito

STATICA – Generalità

 

La Statica è quella parte della Meccanica che studia che cosa è una forza, quali sono i suoi caratteri distintivi, come essi si sommano, e quali sono le condizioni di equilibrio in determinate circostanze.

Dicesi “forza” tutto ciò che può modificare in qualche modo lo stato di quiete o di moto di un corpo, o anche tutto ciò che è capace di modificare la forma o il volume di un corpo.

Un esempio, a noi assai familiare, di forza ci è fornito dal peso di un corpo; infatti, è in virtù di questa forza che ogni corpo, purché sia lasciato libero, si mette in moto lungo una retta verticale.

È ancora causata dalla stessa forza-peso la deformazione (allungamento) di una molla fissata ad un estremo e al cui estremo opposto sia stato agganciato un corpo. Anzi, noi ci serviamo di questo fenomeno per effettuare la misurazione di una forza.

L’idea fondamentale che molto spesso ci guiderà in Fisica è quella di misurare una grandezza misurando gli effetti che essa produce. In questo caso l’effetto della forza-peso consiste nell’allungamento della molla.

Converremo, cioè, di attribuire al peso di un corpo il ruolo di forza campione o forza unitaria, se esso provoca un certo allungamento di una molla, una volta sospeso ad una sua estremità.

Poiché, almeno entro certi limiti, forze doppie, triple, quadruple di quella campione  provocano allungamenti rispettivamente doppi, tripli, quadrupli, tutte le volte che vogliamo effettuare la misura di una forza, non avremo che da misurare l’allungamento subito dalla molla (fig. 11).

Il semplice apparecchio che schematicamente è disegnato nella figura 11 a prende il nome di dinamometro. A fianco è riprodotto un dinamometro del commercio (fig. 11 b).

.

VEDI . . .

STATICA – Generalità

CARATTERI DISTINTIVI DI UNA FORZA

COMPOSIZIONE DI FORZE APPLICATE AD UN PUNTO

SCOMPOSIZIONE DI UNA FORZA IN DUE COMPONENTI

COMPOSIZIONE DI FORZE CONCORRENTI APPLICATE A CORPI RIGIDI

COMPOSIZIONE DI FORZE PARALLELE

COPPIA-MOMENTO DI UNA COPPIA

MOMENTO DI UNA FORZA RISPETTO A UN PUNTO E RISPETTO A UN ASSE

BARICENTRO

EQUILIBRIO DI UN CORPO RIGIDO PESANTE SOSPESO PER UN PUNTO

EQUILIBRIO DEI CORPI RIGIDI PESANTI APPOGGIATI SU DI UN PIANO ORIZZONTALE

MACCHINE SEMPLICI

PIANO INCLINATO

VEDI ANCHE . . .

FISICA – INTRODUZIONE

CINEMATICA

STATICA

DINAMICA

PROBLEMI DELLA DINAMICA

COSTITUZIONE DELLA MATERIA

ELASTICITÀ

MECCANICA DEI FLUIDI

ACUSTICA

OTTICA GEOMETRICA

OTTICA FISICA

TERMOMETRICA

CALORIMETRICA

TERMODINAMICA

MACCHINE TERMICHE

ELETTROSTATICA

CORRENTE ELETTRICA

MAGNETISMO

ELETTROMAGNETISMO

CORRENTI INDOTTE